fbpx

Ottobre sulla nuvola

Viviamo insieme le pratiche di ottobre incamminandoci su un percorso di consapevolezza studiato per comprendere più a fondo ciò che viviamo sul tappetino e per affrontare al meglio l'inizio della stagione.

L’autunno è una delle due stagioni di transizione e grande cambiamento che viviamo nell’arco dell’anno (metaforicamente anche nell’arco della vita).

Lo yoga è un ottimo strumento che può accompagnarci nel vivere con consapevolezza questa transizione. 

La pratica, quando è approcciata con sincerità e costanza, ci mostra, a partire dall’interno, gli aspetti meno evidenti di noi stessi e, quasi magicamente, ci porta non solo a conoscerci più in profondità, ma anche a raffinare la nostra visione di ciò che ci circonda, permettendoci di vivere meglio.

Scopriamo insieme il mese di ottobre su nuvola yoga:

Indice:
Il tema di ottobre

FIDUCIA - 1° e 2° chakra

Pensando al mese di ottobre ci viene subito in mente il tempo che cambia in fretta, il freddo o il caldo che ci sorprendono imprevedibilmente, l’aria che si fa elettrica, le foglie che iniziano a cadere dagli alberi e a svolazzare dappertutto. Insieme cambiano le nostre abitudini, iniziamo ad abbandonare le routine estive e a cimentarci in una miriade di progetti (qualcuno di noi, per sopravvivenza, incomincerà già a fantasticare sulle prossime vacanze!!), per qualcuno ritorna indispensabile il fazzoletto nella manica e la pomata all’arnica nel cassetto del comodino.

Per vivere al meglio questo periodo, per alcuni romantico e per altri malinconico, sulla nuvola abbiamo deciso di ripartire dalle radici.

Come abbiamo più che mai sperimentato nel mese di settembre (per chi non avesse praticato sulla nuvola, il tema del mese è stato “l’equilibrio”), ogni cambiamento ci invita a osservarci in ottica di bilanciamento, così, nella stagione che per l’Ayurveda è caratterizzata da una crescente predominanza dell’elemento aria (e spazio), sulla nuvola inauguriamo l’anno scolastico proprio partendo dall’elemento opposto, la terra.

Prima di ogni nuovo inizio, prima di compiere un qualsiasi passo, prima ancora di incominciare a pensare a un progetto, ci vuole FIDUCIA, un senso di sicurezza, una sorta di “fede nell’esistenza”, a prescindere da quanto siano realizzabili i nostri sogni o ragionevoli i nostri dubbi.

Perciò le pratiche del mese di ottobre saranno prevalentemente focalizzate sui primi due chakra: muladhara chakra e svadhisthana chakra. Lavorare sull’origine ci permette di consolidare l’abilità innata di appartenere alla vita in modo assoluto, atavico, ontologico e di muovere con essa rimanendo saldi nel nostro centro.

Condivideremo sul tappetino un viaggio che parte dal basso, dal seme, ispirati dalle diverse sfumature che caratterizzano il concetto di “fiducia”, percorreremo le nostre radici per affondarle con sicurezza e consapevolezza, fino ad affacciarci alla superficie, a un’espressione di noi che rifletta questo senso di solidità.

Il nostro corpo rispecchia in sé ogni cosa e noi, in qualità di haṭhayogi e haṭhayogini, viviamo il corpo in tutta questa complessità, consapevoli che l’aspetto più grossolano e corporeo è strettamente intrecciato con l’aspetto sottile ed energetico.

Ti presentiamo dunque quelli che saranno i nostri focus in classe questo mese, li vivremo come le tappe del nostro viaggio, come indicazioni per la nostra pratica, un’occasione per esplorare in un modo nuovo l’esperienza sul e fuori dal tappetino.

I focus di ottobre

I focus che ci accompagneranno nella pratica derivano dal nuovo approccio didattico della nuvola, che vede la combinazione di categorie di asana (posizioni di yoga) con l’attenzione su specifiche parti del corpo e azioni fisiche:

Prima settimana di ottobre

I piedi e le caviglie saranno i protagonisti delle nostre lezioni, le pratiche saranno dedicate prevalentemente alle posizioni in piedi. Lavoreremo molto sulla stabilità esplorando queste specifiche parti del corpo sia da un punto di vista anatomico sia nelle sue caratteristiche più strettamente yogiche (pada bandha).

Se per caso ti suona noioso, è perché non puoi immaginarti quanto ci sia da scoprire di ogni minuscola parte del corpo, vedrai che una settimana non ci basterà e ci chiederai di ritornarci su!

Seconda settimana di ottobre

Risaliremo gli arti inferiori, studiando più approfonditamente la muscolatura delle gambe e le articolazioni delle ginocchia (janu bandha), rimarremo prevalentemente nell’ambito delle posizioni in piedi, spostando l’equilibrio su un’unica gamba.

Terza settimana di ottobre

Ci focalizzeremo sulla parte alta delle gambe, sui muscoli maggiori e maggiormente percepibili responsabili della stabilizzazione e mobilizzazione delle anche, ci affacceremo alla complessa area delle pelvi, esplorando le azioni grossolane del bandha della radice,  lo faremo muovendo nell’ambito delle posizioni di estensione della colonna, categoria ideale per ricercare questa esperienza.

Quarta settimana di ottobre

Ogni ultima settimana del mese le pratiche saranno meno legate alla modalità categoria di asana / parte del corpo, le lezioni continueranno a seguire l’evoluzione del tema, ma saranno più libere: forse l’insegnante le orienterà in base alle tue domande oppure per approfondire qualcosa che necessiterà di più pratica o, ancora, per bilanciare le pratiche precedenti (oppure, infine, secondo proprio gusto e ispirazione)

NB: Il fatto che le lezioni seguano un focus, non significa che trascureremo gli altri aspetti o le altre parti del corpo, ricordati che lo yoga è una disciplina olistica, che lavora in modo moderato ed equilibrato tutto il corpo a tutti i livelli, ogni pratica mira al bilanciamento ed evita gli eccessi. La scelta del focus, tuttavia, ci aiuta a orientarci nella complessità del nostro corpo e del nostro mondo interiore.

Le pratiche in live streaming

Le pratiche in live streaming sono il luogo ideale per vivere pienamente il percorso che sulla nuvola abbiamo pensato per te, ogni lezione in diretta vedrà una declinazione differente del tema e del focus (a volte con maggiore enfasi sul primo e a volte sul secondo) in base allo stile di pratica, al livello, all’orario della giornata e, ovviamente, all’interpretazione degli insegnanti. Ti invitiamo a partecipare ai live streaming, oltre che per condividere l’energia della pratica e ampliare l’efficacia dell’intento che poniamo sul tappetino, per seguire in tempo reale il programma. Quando la pratica in diretta non trova spazio nella tua agenda, ricordati che puoi sempre recuperare le lezioni della settimana precedente grazie alle registrazioni che trovi nella categoria live replay.

Le pratiche on demand

Per integrare la tua pratica, come sai, sulla nuvola hai accesso alla libreria di video-lezioni e tutorial on demand in continuo aggiornamento.

 

Ecco una selezione di questi che ti aiuteranno nella comprensione più profonda dei focus del mese e ti accompagneranno nella pratica anche quando sarai da solo sul tappetino (qualsiasi sia il tuo abbonamento sulla nuvola, troverai nell’elenco qualcosa per te):

NB: Resta sempre valido e centrale l’approccio olistico dello yoga, per cui se desideri seguire il tuo istinto e la tua curiosità nello scegliere le tue pratiche in libreria, sentiti libero di farlo! Non c’è rischio che tu vada fuori tema!)

Le schede didattiche del mese

Per te che sei uno yogi curioso e assetato di sapere abbiamo preparato le schede relative al primo e secondo chakra.

Ottobre sulla nuvola

Condividi questo post
Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su twitter